Periplo Siciliano
di Marco Rigamonti

«C’è una foto, una delle ultime di questo libro che mi pare riassuma il significato del lavoro di Rigamonti. È uno scorcio, abbastanza retorico e tradizionale, del teatro antico di Taormina. Le vecchie colonne e il muro di mattoni, sullo sfondo la costa e l’Etna: uno dei paesaggi più belli e famosi al mondo. Nulla di nuovo. Se non che, appena l’occhio si abitua, scorge che al centro della foto c’è un buco. Diventa in quel momento comprensibile che lo scorcio è solo la foto di una foto-cartolina di Taormina e quel buco al centro, per far passare un chiodo o un filo elettrico o chissaché, è in realtà l’occhio del fotografo che ci restituisce un paesaggio né fermo né immobile, ma sottoposto alla costante opera dell’uomo: a volte sfregio violento, a volte scabro abuso, ma comunque racconto del presente. Un buco nella foto per guardarvi attraverso e trovare la Sicilia di oggi: forse bella, forse brutta, ma comunque assoluta, viva e attuale.»


Dalla presentazione d Gaetano Savatteri.

BIO

Marco Rigamonti nasce a Piacenza nel 1958.Si laurea in ingegneria nucleare nel 1983 e durante degli studi universitari si appassiona alla fotografia. Esercita la professione di fotografo professionista dal 1995.E’ stato direttore del Festival Internazionale di Fotografia “Fotosintesi”, tenutosi a Piacenza a partire dal 2004 per 5 edizioni.Ha partecipato a mostre collettive e personali in Italia, Europa, Cina e Canada.E’ presidente del gruppo “TIFF – Collettivo di fotografia creativa” e direttore artistico di “Spazio BFT”.Sue immagini sono state pubblicate su importanti testate nazionali ed estere:Repubblica, Le Monde, Frankfurter Algemeine, Telerama ecc.Ha pubblicato cinque libri fotografici e tre sono in corso di pubblicazione.Premi principali:- special prize of the jury at the Fujifilm Euro Photo Awards, 1998;- first prize, Italian wedding photography, at the 2000 AGFA Int. European Portrait Award;- Galerie d’Essai Award, Recontres Int. de la Photographie of Arles in 2002;- first prize, 18th SI FEST in Savignano sul Rubicone, 2008- best book project, 21th SI FEST in Savignano sul Rubicone, 2012- Bob Willoughby award, 2014, Nice (F)Principali mostre collettive:- "Palermo Photo 95", Windsurf World Festival;- "IV Portfolio in piazza", Savignano sul Rubiconde, 1995;- "Focales 95" Festival International de la Photographie” in Laon (F);- "Pavia Fotografia" 1995;- PMV Gallery, Venezia Mestre, 1996;- "La fotografia virtuosa" Palazzo Farnese, Piacenza, 1998;- “L’altro sguardo”, Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi, Piacenza 2003- Photo Service Gallery, Paris, 2002;- "Emilia. 5 fotografi per una centrale di Piero Portaluppi", Piacenza 2003- “Balades citadines”, Gallery of Centre IRIS, Paris, 2005;- “Internamente”, Spazio Rosso Tiziano, Piacenza, 2005;- Foiano Fotografia, 2006;- Marghera Photo Festival, 2006;- China Jinan Contemporary International Photography Biennial, 2008;- “La magia della Polaroid”, Centro della Fotografia d’Autore, Bibbiena, 2009;- Boutographies, 10° Rencontres Photographique de Montpellier, 2010;- “Caducità”, Joyce&Co. Gallery, Genova, 2010;- “Io mi vedo così”, Centro della Fotografia d’Autore, Bibbiena, 2010;- “Unità d’Italia”, Polifemo fotografia, Milano, 2011;- “Fotonoviembre - Atlantica Colectivas”, Tenerife, 2011- Boutographies, 12° Rencontres Photographique de Montpellier, 2012;- VI Festival "UNA PENISOLA DI LUCE", Sestri Levante, 2012- Galeria Rita Castellote Int. Award, Madrid 2012- Encontros da Imagem, Braga (P), 2012- FOFU Phot’art 2012, Fucecchio- “Primavisione” 2011-2012-2013, Galleria Belvedere, Milano,- "Percorsi di luce", Castellanza 2013- Sept Off, Festival de la Photographie Mediterraneenne, Nice (F), 2013- “Fotonoviembre - Atlantica Colectivas”, Tenerife, 2013- "La misura del paesaggio", Reggio Calabria, 2013- “Confini”, different cities in Italy, 2014- "Territoria", Piacenza, 2017- Cortona on the move, 2019- “Italia desiderata”, Ragusa, 2020- “ Ore sospese”, Podbielski Contemporary, Milano, 2020Mostre personali:- “Immagini”, Spazio L’Altra Fotografia, Cremona, 1996;- “Jazz”, Galleria 15, Piacenza, 2006;- “Cote d’Azur”, Galerie Quadrige, Nizza 2009;- “Promenade”, Galleria Luigi Ghirri, Caltagirone, 2010;- “Piacenza”, Galleria Borgo Faxhall, Piacenza, 2011- "Promenade", Central European House of Photography, Bratislava, 2013- "Stessa spiaggia, stesso mare", Galleria Spazio 23, Genova, 2013- "Costa Azzurra, bassa stagione", Galleria Farini 6, Milano, 2014- "Mappamondi" Galleria Biffi Arte, Piacenza 2015- “Paesaggio prossimo”, Olivieri space, Milano 2016- "Ogni acqua va al mare", Galleria Farini 6, Milano, 2017- "Carpe diem - L'isola", chez Arthur and Janine Gallery, Arles, 2017- "The island", Alles Mogliche Gallery, Berlino, 2018- "Presepi e dintorni", Galleria Biffi Arte, Piacenza 2018- "Tutto il silenzio che c'era", Studio Cenacchi Arte Contemporanea, Bologna 2019- “La strada blu”, IIC Toronto, 2019Libri:- "Promenade", Pazzini Editore, 2010- "Stessa spiaggia, stesso mare”, Postcart 2013- "Camargue", Le pont rouge, 2015- "Nativity scenes", Paul Bessard ed. , 2018- “The bullet man”, Danilo Montanari ed., 2019- "Periplo Siciliano", Postcart 2021